top of page
  • Immagine del redattoreProduzione Webidoo

Come scegliere il colore delle montatura in base ai propri occhi e alla propria carnagione


Accessorio di primaria importanza, l’occhiale da vista va scelto con attenzione. Il viso è la parte del corpo più visibile, ed è fondamentale che la montatura dei propri occhiali sia armonica rispetto alle proporzioni del volto ma anche dei colori. Ecco perché, per sceglierla, è fondamentale tenere in considerazione aspetti come la forma del viso, il colore degli occhi, quello dei capelli o il tipo di carnagione.


Come scegliere la montatura

Il primo step per scegliere la montatura dei tuoi occhiali è sicuramente quello di rispettare i tuoi gusti personali. Una volta soddisfatta questa necessità, andrebbe considerato il colore della tua pelle, così come quello degli occhi e dei capelli.

Se hai gli occhi color nocciola ti si addice una montatura con i toni della terra, come l’oro o il tartarugato, mentre se hai gli occhi verdi puoi optare per una montatura rosa o viola. Gli occhi blu e grigi risaltano con una montatura nera o blu scura mentre, per gli occhi marroni, è perfetta una montatura nera o nei toni della terra.

Vediamo invece quanto è importante il colore dei capelli per la scelta della montatura dei tuoi occhiali. Una regola generale da seguire è quella che – con i capelli di colore scuro – stanno bene le montature dai toni chiari come trasparente o oro, mentre per i capelli chiari sono più indicate le montature di tonalità scuro come nere, blu scure o tartaruga, capaci di contrastare.

Andiamo dunque ad analizzare nel dettaglio i migliori abbinamenti in termini di stile.


Montatura nera

Per molti una scelta obbligata, il nero è una tonalità professionale e retrò che si adatta bene a qualsiasi stile e a qualsiasi colore di occhi, capelli e incarnato.

Montatura bianca

Seppur tecnicamente sia un colore neutro, il bianco negli occhiali si fa notare. Luminoso e vivace, è un colore tipicamente estivo che si abbina a qualsiasi stile, anche a quello più professionale.

Montatura rossa

Tonalità ottima per le persone dalla carnagione calda, il rosso è un colore intenso utile anch’esso per creare uno stile retrò.

Montatura verde

Molto amata dalle personalità creative, la montatura verde si presta alle carnagioni calde e alla stagione autunnale.

Montatura blu

Sobria e professionale, la montatura blu si adatta bene a qualsiasi situazione. Si tratta di un’ottima scelta sia per ambienti professionali che per contesti casual.

Montatura tartaruga

Considerata un must, la montatura tartaruga è intellettual-chic ma anche molto versatile. Con le sue sfumature nere e marroni, si sposa benissimo agli outfit autunnali.

Montatura trasparente

Incolore, o con una sfumatura tenue, la montatura trasparente è quasi invisibile se vista da lontano. Pratica e allo stesso tempo di classe, aggiunge un tocco di stile ed è perfetta con capelli, occhi e carnagione d’ogni colore.

Montatura argento

Considerata la montatura retrò per eccellenza, quella argento è tra le montature più versatili. A seconda della tipologia d’occhiale puoi ottenere uno stile aviatore, retrò oppure moderno e hi-tech.

Montatura oro

Considerata la montatura che meglio rappresenta il design di lusso, la montatura oro si presta a infinite interpretazioni ed è indicata soprattutto per chi ha colori scuri.

5 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page