top of page
  • Immagine del redattoreProduzione Webidoo

Come mettere e togliere le lenti a contatto in modo sicuro


Le lenti a contatto sono ormai parte della quotidianità di moltissime persone. Mensili, quindicinali, giornaliere, ricambio frequente o semplicemente colorate, le lenti a contatto sono di tipologie differenti, adatte ad ogni esigenza e perfettamente sicure. Oltre a scegliere la giusta lente a contatto per i propri occhi, è importante anche seguire alcune semplici regole, che possono garantire sicurezza, igiene e comfort nell’indossarle e conservarle.


Come mettere le lenti a contatto in modo sicuro

Anche se sembra difficile, indossare le lenti a contatto necessita solo di manualità e può rientrare in breve tempo in uno di quei gesti abitudinari che compongono la nostra quotidianità. Quando dobbiamo mettere le lenti a contatto, dobbiamo innanzitutto lavarci bene le mani, preferibilmente con un sapone liquido privo di profumazione. Un risciacquo e una asciugatura accurata delle mani con un panno che non lascia pelucchi garantiscono un’igiene adeguata. Prima di indossarle, dobbiamo quindi controllare che il verso sia corretto. Per capirlo, si può osservare la lente sulla punta del dito: se mantiene i bordi dritti è dal lato giusto, mentre se i bordi risultano leggermente piegati è da girare nel verso opposto. Quindi delicatamente usando l’altra mano si solleva con l’indice la palpebra superiore e si abbassa con il pollice quella inferiore. Con la pupilla rivolta verso l’alto, si appoggia delicatamente la lente sulla parte inferiore dell’occhio in attesa che faccia presa. Inserita la lente, basterà rilassare l’occhio e chiudere le palpebre per far aderire bene la lente.


Come togliere le lenti a contatto in modo sicuro

Come per quando si indossano, è bene lavarsi accuratamente le mani anche quando bisogna rimuoverle, optando per un sapone liquido antibatterico. Una volta asciugate le mani con cura, si abbassa la palpebra inferiore utilizzando il dito medio della mano. Con l’indice e il pollice della stessa mano si fa una leggera presa sulla lente, portandola nella parte inferiore dell’occhio. Stringendola con delicatezza, si potrà così rimuovere. Se si utilizzano lenti a contatto giornaliere, si possono smaltire nella raccolta indifferenziata, mentre con lenti a contatto mensili o quindicinali è necessaria la pulizia tramite soluzioni dedicate. Per farlo, dopo averle rimosse, si ripongono nel blister apposito, dividendole in destra e sinistra e ricoprendole di liquido sterile per lenti a contatto.

Se vuoi acquistare lenti a contatto d’ottima qualità, e ricevere tutti i consigli per un corretto utilizzo, vieni a trovarci!

2 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page